Acciaio leggero: il contributo dell’Australia all’innovazione

Il premio Pritzker 2002 ha contribuito all'innovazione dell'acciaio leggero con i suoi edifici lineari ed essenziali
acciaio leggero architettura glenn murcutt

L’architetto Glen Murcutt, vincitore del premio Pritzker nel 2002, ha contribuito all’innovazione dell’acciaio leggero con i suoi edifici lineari ed essenziali che utilizzano legno e acciaio leggero. La Magney House, realizzata nel 1984 in acciaio sagomato a freddo, è un esempio della versatilità di questo materiale, integrandosi con successo con altri materiali.

Oggi, progettare con il sistema Light Steel Frame richiede un’attenzione particolare a diversi temi e coinvolge diversi operatori del settore. La scelta dell’acciaio sagomato a freddo non influisce solo sul calcolo delle strutture, ma costituisce un sistema costruttivo completo che richiede un progetto di alta precisione per il controllo di tutti gli elementi coinvolti.

Autore
Sergio Canfori

Sergio Canfori

Professionista nel settore dell'architettura in acciaio, collabora con architetti, arredatori e contractor per lo sviluppo dei loro progetti.
Condividi
Facebook
LinkedIn

Iscriviti per ricevere le ultime novità sulle costruzioni in acciaio!